Percorso: Home Tecnologia e soluzioni Gestione Impianti
CPP-3: Gestione produzione e prestazioni degli impianti

CPP-3 è il sistema informativo di gestione della produzione e delle prestazioni degli impainti, giunto ormai alla terza generazione e progettato esplicitamente da Eascon per le industrie di processo come  raffinazione, petrolchimica, metallurgica e di generazione dell'energia. 
Cpp-3 è stato pensato sia per i manager ed i tecnologi degli impianti, sia per i dirigenti della sede centrale e fornisce loro tutte le informazioni di cui necessitano per governare efficacemente la produzione degli immpianti e l'efficienza dell'azienda in qualsiasi momento.


Grazie alla sua nuova inerfaccia utente completamente WEB-based, CPP-3 abbatte i confini dell'impianto consentendo a chiunque, dovunque si trovi, di trovare tutte le informazioni di cui ha bisogno in maniera rapida ed efficace.

CPP-3 è stato realizzato sulla piattaforma relazionale Oracle®, e trae vantaggio da tutte le nuove potenti funzionalità del database e del Internet Application Server Oracle 11®.
L'ultima versione (v.3.5) supporta il Database Oracle 11g R2 ed il sistema operativo Oracle Linux 5.5 o 6
cpp-3-500

 

Il nucleo del sistema è costituito dal Data Book Impianti, la base di conoscenza dove vengono univocamente definiti le unità d'impianto, i serbatoi, i dati di progetto delle apparecchiature, le variabili di processo e le analisi di laboratorio da acquisire, le modalità di calcolo dei valori effettivi e di target per rese, qualità e consumi, le diverse condizioni operative e i costi di materie prime, semilavorati e prodotti.

 

Molti altri moduli applicativi, ciascuno dedicato ad un funzione specifica, gravitano attorno al Data Book Impianti:

 

Il Modulo Supervisione Impianti acquisisce le misure degli impianti dal DCS, esegue le compensazioni ed i calcoli in linea necessari, archivia sia i valori acquisiti sia quelli calcolati e mostra queste informazioni su pagine grafiche dedicate. Se necessario questo modulo integra in forma nativa i database real time più diffusi nell'industria di processo.

 

Il Modulo Analisi di Laboratorio consente agli analisiti di laboratorio di registrare i risultati delle analisi che verranno poi utilizzati per la compensazione delle flange, per determinare la composizione e per certificare la qualità dei prodotti. Esso può operare autonomamente o integrarsi con i più diffusi LIMS utilizzati nell'industria di processo.

 

Il Modulo Serbatoi e Movimenti consente agli operatori del parco serbatoi di definire e gestire tutti i movimenti di materie prime, semilavoratie  prodotti finali. Tutti i dati relativi alle movimentazioni vengo raccolti in tempo reale e riconciliati su base giornaliera con i corrispettivi dati di produzione degli impianti.

 

Il Modulo Prestazioni Impianti identifica automaticamente le condizioni operative di ciascua unità e delle sue apparecchiature principali. Il modulo acquisisce e memorizza i dati chiave del processo ed i paramentri di prestazione in maniera omogenea al fine di consentire agli ingegneri di processo di anlizzare le efficientze e gli indicatori di performace sia sul breve sia sul lungo periodo.

 

Il Modulo di Monitoraggio e Manutenzione Equipment rileva e storicizza i periodi di funzionamento in condizioni operative normali, anomale e critiche delle principali apparecchiature degli impianti e registra le fermate e le operazioni di manutenzione effettuate. Il modulo fornisce in tempo reale la storia delle operazioni di manutenzione e delle fermate ed il piano di manutenzione preventiva per ciascuna apparecchiatura rilevante dell'impianto

 

Il Modulo di Gestione della Produzione calcola, su base giornaliera, settimanale e mensile i bilanci di materia e di energia, le rese ed i consumi di utility di ciascuna unità e dell'intero stabilimento inclusi impianti, serbatoi, arrivi e spedizioni. I dati validati e riconciliati sono poi confrontati con i valori di target al fine di tenenre sotto controllo, ogni giorno, la produzione e le prestazioni degli impianti.

 

Il Modulo di Gestione della Supply Chain coordina e gestisce tutte le operazioni logistiche di arrivi e spedizioni. Questo modulo sincronizza le attività di tutti i dipartimenti coinvolti nella supply chain a partire dal momento in cui i responsabili commerciali stipulano gli ordini fino al momento in cui le petroliere lasciano i pontili. Questo modulo è in grado di gestire arrivi e spedizioni via mare, via autobotte e via oleodotto e di generare ed archiviare tutta le documentazione di tipo tecnico, commerciale e fiscale realtiva a ciascun arrivo o spedizione.

 

Il  Modulo Costi calcola, su base giornaliera, i costi variali delle produzioni degli impianti ed il margine operativo lordo, utilizzando i costi effettivi delle materie prime e calcolando i costi variabili di produzione dei semilavorati e delle utility sulla base delle misure validate e riconciliati in ciascun assetto operativo dell'impianto.

 

Il Modulo di Monitoraggio Ambientale acquisisce, valida ed integra fra loro i dati di emissione degli impianti, le analisi di qualità dell'aria rilevate dalle stazioni dislocate sul territorio ed i dati ambientali rilevate durante le varie campagne di monitoraggio. Quando i limiti di emissione vengono oltrepassati il modulo evidenzia situazioni di pre allarme e di allarme prendendo in considerazione anche le condizioni metereologiche e gli assetti operativi degli impianti e genera i report ufficiali ed i trend per le autorità pubbliche.

 

Il Modulo di Pianificazione della Produzione consente al management degli impianti di definire il piano di produzione ottimale sul medio periodo per mezzo di simulazioni rigorose dell'impianto che tengono in considerazione le quantità di prodotti intermedi, l'efficienza delle unità, i consumi specifici di utility e le quantità di carica da lavorare.

 

Il Modulo di Scheduling della Produzione trova le condizioni operative ottimali per ciascun unità al fine di soddisfare i requisiti di produzione pianificati senza violari i vincoli d'impianto in termini di disponibilità di caricà, potenzialità delle apparecchiature, capacità delle unità e dei serbatoi.

 

Il Modulo di Scheduling Operativo è in grado di gestire uno scheduling estremamente dettagliato delle operazioni di arrivi e spedizioni, delle movimentazioni del parco serbatoi e degli assetti d'impianto. Esso controlla in tempo reale lo stato di avanzamento di tutte le operazioni e simula la situazione futura con un orizzonte temporale di tre giorni in avanti. La consistenza delle operazioni schedulate e l'avanzamento delle attività in corso viene continuamente verificata dal sistema ed eventuali discrepanze o ritardi vengono segnalati immediatamente al reparto di pianificazione.

 

L'Interfaccia Utente WEB del CPP-3, basata sull Internet Application Server di Oracle e sviluppata con Java2 Enterprise Edition, è completamente WEB compatibile. Essa consente agli utenti di accedere a tutti i dati di relativi alla produzione ed alle prestazioni per mezzo di un browser web standard. L'intefaccia utente rappresenta questi dati sotto forma di sinottici, trend o tabelle riassuntive in formato vettoriale nel quale tutti gli oggetti mostrati su una pagina sono dinamici ed interattivi e possono essere selezionati dall'utente per una esplorazione di maggior dettaglio.

 

Area Riservata



X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all"uso dei cookie. Se vuoi maggiori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookies policy.

This site uses cookies, including those of third parties, in order to improve your experience and to provide services in line with your preferences. By closing this banner, scrolling this page or click any element thereof consent to the use of cookies. If you want more information or opt out of all or some cookies go to the section cookies policy.